07 nov 2009

Lettera sul "caso don Santoro" delle Piagge

Siamo un gruppo di persone, di varia estrazione ed età, facenti parte di diverse realtà ecclesiali fiorentine. Alcuni di noi hanno vissuto con partecipazione e passione la vita della Chiesa fiorentina dal tempo della guida pastorale del card. Elia dalla Costa, al Concilio, agli anni successivi. Sappiamo che la comunità ecclesiale fiorentina è una comunità non sempre facile, ma siamo anche ugualmente convinti che essa rappresenti, nella sua dimensione religiosa e sociale una comunità viva in cerca di verità senza compromessi. I più anziani tra noi hanno vissuto con sofferenza i momenti dei provvedimenti punitivi, a vario livello, verso persone di cui non si capì, da parte dell’autorità la dimensione evangelica del loro impegno verso la liberazione delle coscienze e l’emancipazione degli ultimi. Vogliamo ricordare tra essi, David M. Turoldo, Lorenzo Milani, Ernesto Balducci, Enzo Mazzi, Bruno Borghi ed altri, di cui se fosse stato riconosciuto, nel momento il messaggio profetico, tutta la Chiesa ne avrebbe trovato opportunità di crescita. Proprio per questo riteniamo che sarebbe bene evitare il ripetersi di ferite al corpo della Chiesa fiorentina, se pure in parte rimarginate, dopo anni, grazie all’atteggiamento di ascolto e alle iniziative di pastori come il card. Benelli, e recentemente il Card. Piovanelli, anche attraverso la celebrazione del Sinodo diocesano.

Quanto accaduto alla comunità delle Piagge, con il successivo provvedimento di allontanamento di don Santoro dal suo incarico pastorale, ci sollecita quindi ad alcune riflessioni che vogliamo partecipare anzitutto alla Chiesa fiorentina e al nostro vescovo.

continua...

Chi volesse dare la propria adesione a questa "lettera", lo faccia utilizzando i commenti a questo post.

30 commenti:

Giulio Guerrini ha detto...

se Don Santoro fosse stato al posto di Gesù e avesse perdonato la Maddalena, il vescovo di quei tempi non avrebbe capito (i sacerdoti di allora non capirono neppure Gesù...cercavano di farlo morire...)
Sicuramente il nostro vescovo oggi è in buona fede, e cerca di non scandalizzare una parte della chiesa, ma non si preoccupa di scandalizzare un'altra parte della chiesa e parte di coloro che chiesa non sono, ma hanno riconosciuto in Don Santoro la Chiesa ?

stefano ha detto...

condividiamo il contenuto della lettera e desideriamo essere fra i firmatari.
Stefano Nardini
Raffaella Melucci

Giulio Guerrini ha detto...

anch'io aderisco alla lettera

fiore ha detto...

aderisco al contenuto della lettera sul "caso don Santoro delle Piagge"

enrichetta parri ha detto...

Cristo ha sempre parlato di AMORE senza specificare...!Enrichetta Parri

Pietro Domenico Giovannoni ha detto...

Pietro Domenico Giovannoni

Andrea Poggi ha detto...

Aderiscono anche:

Silvia Huober
Gianni Sandrucci
Eliana Ponzoni
Anna Favi
Anna Bruno
Laura Ricciarelli
Fiorella Giannetti-Lachi
Filippo Aglietti

Francesca ha detto...

Gianni Campatelli
Francesca Sità

Lettera alla Chiesa Fiorentina ha detto...

ancora adesioni:

Teresa Buccioni
Patrizia Casati Pallanti
Flavia Giliberti
Eugenio Stefani
Paola Stefani
David Casini
Francesca Casini
Gianna Giunti
Sandro Adinolfi
Debora Venè
Adriana Mezzetti
Franco Berlincioni
Elsa Spighi
Ada Spighi
Giovanni Andrucci
Mario Mancini
Marisa Giunti
Filippo Moraldi
Fernanda Maccari
Paola Pestellini
Irene Tagliani
Giovanna Sgatti Alberti
Giulio Bassi
Paola Moranti
Tullio Morsan
Gabriella Napolitano Setti
Carmela Caparello
Giuseppe Lauria
Salomon Peren
Bruna Robbiani
Alberto Milo Bottinelli
Andrea Bottinelli
Beatrice Barsi
Enrica Bassi
Donella Bertini
Franca Guidantoni
Chiara Bassi
Angela Mancoso
Marina Montezemolo
Luciano Alberti
Sofia Sarlo
Annibale Divizia
Eugenio Stefani
Marta Vazquez
Giovanni Bonaiuti
Lorenzo Ridi
Elisa Ciuti
Andrés Lasso
Federico Spagnesi
Valentina Tocchioni
Lorenzo Carcangiu
Suor Floriana Raga
Alida Surace
Roberta Mallo
Fiora Imberciadori
Luisa Capri
Gianni Pecchioni
Niccolò Zerini
Claudia Chieca
Francesco Michelini
Graziano Staccioli
Gerarda Imbimbo
Teresa Scognamiglio
Davide Giorgetti
Olga Casini
Giampiero Bellesi
Simone Di Marco
Ilaria Masi
Cristina Bazzocchi
Federica Fradella
Maria Rosaria Bellesi
Paolo Barbanti
Fatima Granato
Roberto Giorgetti
Monica Ruberti
Carlo Corti
Pietro Bartolini
Neda Naldi
Tommaso Zarone
Chiara Carraresi
Michele Marzocchi
Daniele Locchi
Rosa Maria Vazzana
Vittorio Duomi
Maria Antonietta Giust
Maria Carta
Luigi Fiumicelli
Luciano Cennini
Chiara Caponesu
Franca Bucciarela
Massimo Cocchi
Jacopo Degl’Innocenti
Fiammetta Tei
Lucia Oliva
Emanuele Spallarossa
Lidia Innocenti
Patrizia Paolini
Paolo Di Ruscio
Paola Squellati
Fernanda Burchielli
Elena Buscei
Ameriga Collini

Lettera alla Chiesa Fiorentina ha detto...

altre adesioni:

Ilaria Degl’Innocenti
Antonio Carosello
Angela Petrocitto
Gianna Commessati
Manuela Giannotti
Paolo Tonini
Antonella Gonnelli
Maria Chiara Baggiani
Lele Rago
Ugo Locatelli
Severino Danti
Maria Tagliaferri
Gianna Lombardi
Francesco Cecchi
Stella Breschi
Maria Toscano
Maria Laura Mariti
Mariella Rago
Angelina Crucitti
Maria Cristina Tundu
Cristiana Manuelli
Andrea Cennini
Vittoria Soriani
Andrea Adinolfi
Marco Pratesi
Teresa Missimi
Piera Mazzanti
Lorenza Puliti
Giorgio Cognigni
Simona Meli
Leonardo Masi
Irene Bicocchi
Gabriele Malevolti
Orietta Pavesi
Enrico Bruni
Vittoria Duchi
Stefania Sordi
Roberta Serni
Ombretta Chiaretti
Francesca Musetti
Maurizio Degl’Innocenti
Lara Mossa
Patrizia Gabbrielli
Michele Crapuzzo
Anna Griffo
Fiorella Giannetti Lachi
Franca Baroncini
Rosanna Baldi
Giuseppe Pierattini
Vilma Ivana Speranzini
Patrizia Vannozzi Alfieri
Marzia Romolini
Baldo Tesi
Maria Luisa Caselli
Silvia Grandofi
Alessandra Sgarbi
Marta Esposito
Maria Raspini
Paolo Giangrandi
Augusta Rossi Giangrandi
Lorenzo Rossi
Valeria Galletti Palermo
Silvia Cammilli
Laura Matteini
Vanna Cenci
Angela Serra
Laura Panerai
Giulietta Giacalone
Antonietta Puliga
Cristina Baldini
Capecchi Emanuele
Lisa Castelli
Lorenza Franciolini
Franca Lucchesi
Laura Baldini
Teresa Bigazzi Martini
Francesca Solazzi
Margherita Bochicchio
Gloria Cerbai
Maddalena Torricelli
Carla Rossi
Francesca Gramigni
Francesca Casini
Luigi Idili
Cristina Porciani
Ornella Morbidelli
Silvana Bellucci
Vanna Bianchi
Silvia Huober
Elda De Leo
Marcello Baldi
Massimo Colombo
Silvia Vannacci
Flavia Giliberti
Giuseppina Innocenti
Paolo Francalanci
Loredana Cesari
Massimo Chiantini
Piero Rossetti
Rossana Casano Rosaria
Maria Binetti
Giuliano Giorgetti
Giuliana Niccolini
Adriana Nardi
Maria Antonietta Ubaldi
Maria Buccioni
Franca Baccelloni
Elena Zazzeri
Claudio De Santis
Anna Maria Ognibene
Licia Giannetti
Donatella Vecci
Angela Protesti
Massimo D'Antoni
Laura Cecchetti
Lorena Lombardini
Anna Covelli
Paolo Biagiotti
Isabella Toraldo
Isabella Stiavelli
Antonella Caiani
Saverio Gualtieri
Giuseppina Cignetti
Pierluigi Jacobino
Mirna Taroni
Andrea Barberio
Suor Federica Bonfante
Carolina Manaresi
Raffaella De Fazio
Stefania Danti
Luisa Capitelli
Beatrice Mulinacci
Laura Parronchi
Bruno Guidantoni
Assunta Adorisio
Anna Maria Marassi
Gianni Sandrucci
Eliana Ponzoni
Anna Favi
Fiorella Giannetti Lachi
Filippo Aglietti
Anna Canziani
Angelo Simontacchi
Maria Gavilli

Lettera alla Chiesa Fiorentina ha detto...

Firmatari:

Mario Batistini
Bruna Bocchini
Renzo Bonaiuti
Luca Brogioni
Mario Casini
Fabio Corti
Stefano Cecconi
Alessandra Daly
Bruno Davanzo
Cristina Ermini
Ugo Faggi
Fiammetta Franzone
Maria Adelaide Ghinozzi
Donata Graziani
Alessio Malpassi
Manuela Moschi
Gherardo Pecchioni
Anna Maria Pizziolo
Andrea Poggi
Paola Ugolini
Alberto Zanobini

Hanno inoltre finora aderito :

Lucia Brundi
Valeria Stagi
Loredana Giannini
Matteo Baragli
Piergiorgio Camaiani
Giuseppe Buonsanti
Lorenza Giani
Arrigo Bigi
Mario Setti
Mauro Vaiani
Allaman Allamani
Mimma Cossu
Renzo Neri
Pierluigi Onorato
Sergio Sereni
Maria Grazia Nesi
Gianni Pellicanò
Andrea Cecconi
Sandro Margara
Mario De Maio
Concetta Pellicanò
Anna Libertini
Raffaele Libertini
Carla Napolitano
Laura Ricciarelli
Giuseppe Grazzini
Gabriele Boccaccini
Rosanna Sodini
Carlo Barsi
Anna Scattigno
Veronica Danti
Giancarlo Danti
Giuseppe Pallanti
Stefano Guidantoni
Michele Malpassi
Stefano Malpassi
Anna Bruno

Stefania Martelli ha detto...

aderisco al contenuto di questa lettera

fiore ha detto...

piena solidarietà a don santoro sperando che ritorni alle piagge

Anonimo ha detto...

Condivido la lettera e aderisco, Emanuele Rossi

enrichetta parri ha detto...

Condivido pienamente la lettera sul "caso don Santoro" e firmo. E.Parri

Paolo ha detto...

Siamo d'accordo sul contenuto della lettera e aderiamo:

Paolo Lupi
Laura Oddo

simone41terphicato ha detto...

Siamo completamente d'accordo con il contenuto della lettera, chiaro, sincero e collaborativo.

Gianni Simoncini
Angela Lupo Berghini
Serena Simoncini
Ilaria Simoncini

Anonimo ha detto...

aderisco alla lettera

Anonimo ha detto...

sono d'accordo con la vostra lettera su don Santoro
Giancarlo Zani

Anonimo ha detto...

La libertà non ha prezzo.
La chiesa si è messa nella condizione di dare lei un giudizio per quello che è stato fatto e questo non è da cristiano.

valter.m ha detto...

Quando la chiesa si mette nella posizione di giudicare un'azione si perde il vero senso del messaggio di Cristo.
Non giudicare per non essere giudicati.

Lettera alla Chiesa Fiorentina ha detto...

Altre adesioni:

Chiara Iafrancesco
Silvio Biagi
Maddalena Batistini

Anonimo ha detto...

condivido e aderisco!
Sara Benzi

Andrea ha detto...

firmo e condivido i contenuti della lettera

Andrea Felatti ha detto...

Condivido e firmo questa lettera....

Andrea Felatti

ugofaggi ha detto...

ancora adesioni:
Valboni Sani Daniela
Sani Enrico
Sani Benedetta
Sani Francesca
Lucentini Paolo
Contarini Livia
Franchi Giancarlo
Franchi Jacobino Gabriella

Anonimo ha detto...

La nostra Madre Chiesa ha bisogno di testimoni come Santoro affinchè possa recuperare la vera identità per cui Cristo l'ha voluta..sono molto vicina a Santoro e lo ringrazio per quanto ci ha donato ...

Anonimo ha detto...

Sottoscrivo la lettera

Giovanni Pagni Fontebuoni

Giulio Guerrini ha detto...

Bene, Don Santoro non è la Chiesa, se è Chiesa non si identifica con una Chiesa attenta solo alle regole e non alla carità, ma nel caso che ha fatto scandalo.. non capisco, c'era veramente bisogno di questo matrimonio ? non erano già sposati civilmente ? e se pubblicamente erano marito e moglie sposarsi davanti a Don Santoro che differenza fa ? Sono gli sposi che fanno il matrimonio, non è lo Stato, né il prete, è un dire sì davanti a tutti invece che in privato. Qual'è il significato 'ulteriore' di questo matrimonio ? Sposarsi davanti a Dio (rappresentato da Don Santoro) per farsi riconoscere da Lui (Dio) come uomo e donna ed essere tali anche davanti agli altri ? C'è necessità di questa "forma" pubblica?

Claudio Premi - Riccione RN ha detto...

Aderisco